Home Blog Page 3

La Rai offre 800.000 euro a Benigni per spiegare il Codice della Strada in prima serata

800 mila Euro, è la somma che la Rai avrebbe offerto a Roberto Benigni per presentare in prima serata il Codice della Strada domani sera Domenica 30 Ottobre. Il premio oscar Italiano si cimenterà in un’originale e unica esibizione in stile

“Divina Commedia” dove spiegherà in diretta Nazionale a tutti gli Italiani come ci si comporta al volante e in che modo bisogna rispettare le normative del CDS.
Il Corsaro

Raggi: “Inseriremo dei cannoni ai capolinea delle metro per ridurre le attese dei viaggiatori”

Nuova proposta della Sindaca Virginia Raggi per migliorare la viabilità all’interno della Capitale. Dopo la funivia è arrivata una nuova proposta che sembrerebbe più plausibile da realizzare, ovvero l’installazione di cannoni giganti ai capolinea delle metro di Roma per sparare i viaggiatori da una fermata all’altra evitando così di ammassarsi nelle banchine.

I nostri ingegneri stanno ultimando i cannoni, cercheremo di sparare almeno 20 viaggiatori a botta, il raggio del cannone coprirà ogni fermata, quindi per prenotazione si salirà all’interno di palle-sedili studiate aerodinamicamente per viaggiare in precise traiettorie che consentiranno a tutti gli abbonati di raggiungere in pochi secondi la fermata di destinazione” 

Coldplay, Chris Martin: “Non sono riuscito a comprare i biglietti per mia figlia, li prenderemo dai bagarini”

Non ce l’ha fatta nemmeno Chris Martin, il frontman del celebre gruppo pop Coldplay, ad acquistare i biglietti per i live previsti a Milano nel prossimo Luglio.

Volevo acquistare i biglietti per mia figlia e una sua amica che in occasione del mio tour in Italia volevano farsi una vacanza e vedere il concerto, purtroppo però non sono riuscito ad acquistarli nonostante mi sia messo davanti al computer ad aspettare l’apertura delle vendite. Vorrà dire che li acquisteremo dai bagarini all’ingresso”

Cucchi, i periti: “Morto per cause naturali, era anziano”

Novità sulla morte di Stefano Cucchi, i periti infatti avrebbero dichiarato questa mattina che il giovane non è morto né per le percosse, né per la malnutrizione, né per la cattiva gestione del personale sanitario: la causa sarebbe imputabile alla vecchiaia.

<<Il concetto di vecchiaia e morte naturale è soggettivo, tutti pensiamo alla morte “Per vecchiaia” e alla morte “Per cause naturali” immaginando dei nonni o degli ultra-ottantenni ma in verità non è così. Stefano Cucchi era palesemente avanti con l’età biologica che non sempre corrisponde a quella anagrafica, quindi possiamo dichiarare con certezza che lui è morto di vecchiaia, per cause naturali.”

Ultima ora, Montolivo: “Faccio i miei più sinceri auguri a Francesco Totti”

Sono arrivati finalmente gli auguri di Montolivo per il Capitano Francesco Totti. Con stupore di tutti i media e dello stesso Capitano della Roma però, nel messaggio il giocatore rossonero gli avrebbe augurato di passare uno splendido “39esimo compleanno” e di “mettercela tutta” per giocare ancora fino ai quaranta.

Sky, sospesa Diletta Leotta: “Le sue bombe urtano la sensibilità dei cittadini di Hiroshima e Nagasaki”

Continuano a piovere licenziamenti nel mondo Sky, stavolta dopo Paolo Di Canio è il turno di Diletta Leotta.

Il Presidente di Sky ha così commentato la sua sospensione dai programmi: “Ci scusiamo con tutti i nostri abbonati, Sky va oltre la politica e i colori, ci siamo resi conto che con quelle bombe li urtavamo la sensibilità dei molti rimasti coinvolti dalla catastrofe della seconda guerra mondiale”

Il Corsaro.

Perugia, boom di stupri per il Fertility Day

PERUGIA – Consultorio ed ospedale pieni di giovani donne sotto shock per essere state stuprate, in questi primi giorni di settembre Perugia ha registrato un aumento di stupri del 280%, 523 casi solo a Perugia ma il fenomeno si sta allargando in tutta italia, Comunque sia in questi 523 casi di stupro sono ben 216 le ragazze rimaste incinta, per capire il fenomeno del momento abbiamo intervistato alcune persone come la direttrice dell’ospedale Santa Maria della Misericordia che afferma “Mi dispiace per queste ragazze che hanno passato questa brutta esperienza ma così almeno si alzerà la natività nel nostro paese che per colpa anche dell’immigrazione sta diventando un paese solo per vecchi e negri”, poi abbiamo intervistato un giovane di Perugia accusato di stupro che ha dichiarato “Queste cose succedono perchè c’è molta disinformazione, si pensa che le giovani d’oggi siano troie, invece non è vero, anzi, sempre piu difficile trovarne una. si pensa che i giovani non facciano più figli per un discorso economico e per evitare responsabilità, invece il problema è solo questo, cioè che non la danno”. Secondo alcune ricerche il problema della natività non sono gli uomini che rimangono troppo immaturi per fare i figli, in realtà l’uomo non è mai stato consensiente e se fa figli è solo per sbaglio, il problema è che non ci sono più donne in grado stimolarli fino al creare un coito interrotto male, cioè troppo tardi.

Per il Corriere del Corsaro, Ermes Maiolica.

Svelata la vera identità di Banksy

Il mistero che per anni ha avvolto la figura di “Banksy” è finalmente stato svelato: dietro il famoso writer, cintura nera di street art, si nasconde infatti il celebre conduttore Italiano Giancarlo Magalli.
Lo avrebbe annunciato lui stesso durante la sua trasmissione “I fatti vostri”

Il Corsaro

Francese va in vacanza in Italia e scopre che ci si può lavare il culo dopo i bisogni

Una scoperta sensazionale quella di Sgian Marc le Corsar, cittadino Francese in vacanza in Italia, si è reso conto che nei bagni Italiani oltre al Water c’è un altro oscuro ornamento: il bidet.

Non pensavo che una persona dopo aver cacato potesse addirittura pulirsi e addirittura lavarsi! Ne parlerò con i miei concittadini così magari acquisteremo anche noi un po’ di decoro!”

Il Corsaro.

Immigrato mette da parte i 35 euro al giorno per anni e diventa milionario

Si chiama Al Hermes Abu Mayoli Qua, ha 40 anni ed è nigeriano, è arrivato in Italia nel 1996, da allora, oltre a percepire i 35 euro al giorno dallo stato ha sempre lavorato in nero come muratore non in regola. Da 20 anni risiede presso l’hotel 5 stelle Majestic, dove oltre l’alloggio, l’albergo gli offre anche la colazione, pranzo e cena nel suo ristorante, inoltre, lo stato oltre i 35 euro gli ha comprato anche un telefono samsung s7 con una ricarica mensile di 40 euro e una Smart per andare a lavorare.

Così oltre a percepire i 35 euro al giorno e i 1500 euro mensili, non pagando viveri, posto per dormire e neppure le spese mediche, con gli anni è diventato milionario. Adesso Abu Mayoli Qua è intenzionato a comprare l’azienda dove lavora assumendo solo Italiani come gesto di riconoscimento

Per il Corriere del CorsaroErmes Maiolica

 

 

 

 

 


Vuoi collaborare con il Corriere del Corsaro? Invia il tuo articolo tramite Mail o tramite messaggio privato sulla Pagina Facebook –> Corriere del Corsaro

Putin: “Manderò indietro il tempo e fermerò il terremoto a mani nude”

Manderà indietro il tempo e fermerò il terremoto a mani nude” così ha esordito questa mattina il Presidente Russo ai microfoni di Studio Aperto. Lo Zar sembrerebbe aver preso particolarmente a cuore la tragedia che ha dilaniato l’Italia e dato il suo grande amore per lo Stivale ha deciso di fare di tutto. “Utilizzerò i miei poteri, creerò una porta dimensionale e viaggerò indietro nel tempo, poi combatterò a mani nude contro il cataclisma, e lo sconfiggerò”

Close