Home Blog Page 3

Francese va in vacanza in Italia e scopre che ci si può lavare il culo dopo i bisogni

Una scoperta sensazionale quella di Sgian Marc le Corsar, cittadino Francese in vacanza in Italia, si è reso conto che nei bagni Italiani oltre al Water c’è un altro oscuro ornamento: il bidet.

Non pensavo che una persona dopo aver cacato potesse addirittura pulirsi e addirittura lavarsi! Ne parlerò con i miei concittadini così magari acquisteremo anche noi un po’ di decoro!”

Il Corsaro.

Immigrato mette da parte i 35 euro al giorno per anni e diventa milionario

Si chiama Al Hermes Abu Mayoli Qua, ha 40 anni ed è nigeriano, è arrivato in Italia nel 1996, da allora, oltre a percepire i 35 euro al giorno dallo stato ha sempre lavorato in nero come muratore non in regola. Da 20 anni risiede presso l’hotel 5 stelle Majestic, dove oltre l’alloggio, l’albergo gli offre anche la colazione, pranzo e cena nel suo ristorante, inoltre, lo stato oltre i 35 euro gli ha comprato anche un telefono samsung s7 con una ricarica mensile di 40 euro e una Smart per andare a lavorare.

Così oltre a percepire i 35 euro al giorno e i 1500 euro mensili, non pagando viveri, posto per dormire e neppure le spese mediche, con gli anni è diventato milionario. Adesso Abu Mayoli Qua è intenzionato a comprare l’azienda dove lavora assumendo solo Italiani come gesto di riconoscimento

Per il Corriere del CorsaroErmes Maiolica

 

 

 

 

 


Vuoi collaborare con il Corriere del Corsaro? Invia il tuo articolo tramite Mail o tramite messaggio privato sulla Pagina Facebook –> Corriere del Corsaro

Putin: “Manderò indietro il tempo e fermerò il terremoto a mani nude”

Manderà indietro il tempo e fermerò il terremoto a mani nude” così ha esordito questa mattina il Presidente Russo ai microfoni di Studio Aperto. Lo Zar sembrerebbe aver preso particolarmente a cuore la tragedia che ha dilaniato l’Italia e dato il suo grande amore per lo Stivale ha deciso di fare di tutto. “Utilizzerò i miei poteri, creerò una porta dimensionale e viaggerò indietro nel tempo, poi combatterò a mani nude contro il cataclisma, e lo sconfiggerò”

Unioni Civili: prima cerimonia in Sardegna

Per il Corriere del CorsaroErmes Maiolica

 


Vuoi collaborare con il Corriere del Corsaro? Invia il tuo articolo tramite Mail o tramite messaggio privato sulla Pagina Facebook –> Corriere del Corsaro

Volley, Obama: “Non vedevamo così tante bombe dai tempi di Pearl Harbor”

Obama: “Non vedevamo così tante bombe dai tempi di Pearl Harbor” così il Presidente degli Stati Uniti ha commentato la sconfitta inflitta alla sua nazionale dagli Italiani.

Ultima ora: gli Stati Uniti dichiarano guerra all’Italia

Gli Americani sembrerebbero non aver gradito la stoccata messa a segno ai loro danni da parte della nazionale di Volley Italiana. Obama, su tutte le furie, a fine match si sarebbe alzato in piedi nel suo ufficio della Csa Bianca, avrebbe rivoltato il tavolino e dopo una sonora bestemmia avrebbe dato l’ordine ai militari di attaccare l’Italia.

Francia: vietati i bukkini in spiaggia

Per il Corriere del Corsaro, Ermes Maiolica

 


Vuoi collaborare con il Corriere del Corsaro? Invia il tuo articolo tramite Mail o tramite messaggio privato sulla Pagina Facebook –> Corriere del Corsaro

Schettino: “Può capitare, alla fine è da poco che sono passato agli aerei”

BERGAMO – “Può capitare a tutti di sbagliare, non è molto che piloto gli aerei datemi tempo” queste le parole di Schettino, l’ex Comandante che nel 2012 fece affondare la Concordia nei presi dell’Isola del Giglio. Dopo quel tragico incidente decise di farla finita con le navi, così ha preso il brevetto da pilota e da ormai due mesi collabora con diverse compagnie Europee.

Mario Draghi gioca a Monopoly con i nipoti e gli pignora tutti i giocattoli

Per il Corriere del Corsaro, Ermes Maiolica

 


 

Vuoi collaborare con il Corriere del Corsaro? Invia il tuo articolo tramite Mail o tramite messaggio privato sulla Pagina Facebook –> Corriere del Corsaro

Imprenditore italiano stroncato da equitalia costretto a vivere in ferrari

Per il Corriere del Corsaro, Ermes Maiolica 

 


 

 

Vuoi collaborare con il Corriere del Corsaro? Invia il tuo articolo tramite Mail o tramite messaggio privato sulla Pagina Facebook –> Corriere del Corsaro

Dimentica bimbo in auto 6 ore e lo ritrova abbronzatissimo: era una cabrio

Per il Corriere del Corsaro, Ermes Maiolica

Gianni Morandi: “Perdonare i terroristi spetta a Dio. Mandarli a lui spetta a me”

“Perdonare i terroristi spetta a Dio. Mandarli a lui spetta a me” così si è pronunciato questa mattina Gianni Morandi davanti ai microfoni del Corriere del Corsaro. Il celebre cantante sembrerebbe infatti stufo di queste continue stragi che pian piano stanno distruggendo l’Europa e ha poi continuato: “Sono rimasto a guardare per troppo tempo, è arrivato il momento per me di scendere in campo”.

Close