Home Blog

Governo: intesa trovata, il premier sarà Young Signorino

Sono state ore concitate quelle che hanno segnato la formazione di questo governo. Dopo aver trovato l’accordo sul programma da portare avanti in questa legislatura, Lega e Cinque Stelle sono riusciti ad esprimere anche il nuovo presidente del consiglio. La figura scelta è quella di Paolo Caputo, meglio conosciuto come Young Signorino, artista irriverente che sta facendo molto parlare di sé. Young Signorino, secondo gli esperti dei due partiti, incarna il cambiamento che tutti gli italiani si aspettano da questo esecutivo: giovane, bello, intelligente, capace di comunicare con tutti, sembra proprio essere l’uomo di mediazione auspicato dal presidente Mattarella che, infatti, così si è espresso: “Young Signorino è stato il nome più citato dai partiti. In realtà, ha collaborato con Salvini e Di Maio alla stesura del contratto di governo sin da subito, chiamato in qualità di esperto indipendente. La sua voce dada è il punto di forza che riuscirà a contenere lo spread e mettere d’accordo l’Europa e al contempo soddisfare le richieste degli italiani. Il nostro colloquio è andato alla grande”. Non ci resta che augurare il meglio alla neonata formazione di governo. Avanti tutta, avanti Young Signorino.

 

Per il Corriere del Corsaro, Domenico Porfido (https://www.facebook.com/domenico.porfido.5)

 

Tanti in fila ai CAF in Puglia: “M5S ha vinto, dateci la 104”

Si sono presentati in branchi al Caf di Bari per richiedere la 104. “Il MoViMenTo ciNqUe stElle a vintoooo! C spetta la cientoquattroooo”

I cittadini sono stati accontentati e a molti è stato anche concesso l’accompagno.

 

Gian Marco Saolini

Bersani infila il cazzo nell’urna lasciando tutti a bocca aperta

Ne sono successe di tutti i colori durante queste votazioni ma questa è la più incredibile. Bersani, il rappresentante dei giaguari, ha senza motivo infilato il cazzo nell’urna e poi ha fissato gli scrutatori con sguardo di sfida

Gian Marco Saolini

Traini: organizzano una partita di NBA nel carcere dove è detenuto ed esplode come una supernova

Prima una forte luce, poi un’ondata di calore e alla fine una gigantesca esplosione” questo quello a cui hanno assistito i pochi superstiti del penitenziario di Montacuto.

Traini è esploso come una supernova sprigionando tutta la sua energia.
Gli inquirenti stanno indagando per cercare di capire come possa essere avvenuta questa esplosione, dalle telecamere di sorveglianza gli attimi prima dell’esplosione mostrano i detenuti sulle tribune del campo di Basket interno al carcere.
Tra questi, Traini, che all’ingresso a sorpresa dei giocatori dell’NBA venuti per far cosa gradita ai carcerati ha iniziato ad illuminarsi fino ad esplodere.

Salvini: “Attentato di Macerata severo ma giusto. E l’Isis muto”

“L’attentato di Macerata? Severo ma giusto. Noi dobbiamo essere liberi di poter sparare liberamente, siamo in democrazia. E poi abbiamo dimostrato all’Isis che siamo bravi anke noi a fare attentati, li abbiamo messi a tacere”

 

Di Battista: “Metteremo droga appesa agli alberi per scovare tutti i drogati”

Questa la nuova proposta del Dibba 5 stelle, quella di appendere droga sui rami degli alberi per stanare tutti i drogati. Una proposta che fa discutere e che lascia perplessi molti Italiani.

Durante un’intervista rilasciata a Gian Marco Saolini, il Direttore del Corriere del Corsaro, Dibba avrebbe dichiarato: “Ho un piano infallibile per eliminare il problema della droga: metteremo droga appesa agli alberi e poi nasconderemo la polizia dietro i cespugli. Quando i drogati usciranno allo scoperto per raccogliere la droga noi li acciufferemo”

Volkswagen, test su esseri viventi con i gas di scarico: “Ztiamo tornando merden”

Avrebbero esordito così durante una conferenza stampa tenutasi questa mattina a Ciampino in provincia di Berlino.
L’amministratore delegato il Dr. Marco Staone, avrebbe cosi risposto alle accuse da parte dei Media in merito ai test dei gas di scarico sugli esseri viventi: “Ztiamo tornando merden! 130, gas di zcarico… Zi volaaaaan”

 

Gian Marco Saolini

 

Arrestato in Spagna Cesare Cremonini, ricercato da mesi per il reato di Musica Dimmerda

È stato finalmente arrestato il cantante latitante Cesare Cremonini. Da mesi ricercato per il reato di Musica Di Merda.

L’Italia ha chiesto l’estradizione

Marilyn Manson sarà il nuovo direttore di Famiglia Cristiana

Sarà il nuovo direttore di Famiglia Cristiana, il celebre cantante che ancora oggi continua a far parlar di se ha accettato l’offerta arrivata dalla testata religiosa.

Ha poi dichiarato: “Fiero di essere il nuovo Direttore di Famiglia Cristiana, finalmente le redazioni in Italia si stanno svegliando, prima Rolling Stones e adesso FC, bene così, viva il duce”

Mette incinta la fidanzata, la madre, la nonna e le amiche del coro della chiesa: la storia di un 23enne romano diventa virale

Ha messo incinta in totale 24 donne con una sola notte di sesso. È la storia di Gian Marco Saolini, 23enne Romano, che preso dalla foga e dai troppi ormoni ha iniziato a scoparsi pure i le vecchie del coro della Chiesa.
Ha iniziato con la fidanzata, poi è corso in camera dei genitori di lei e ha messo incinta la madre. Poi non soddisfatto è sceso al piano terra dove viveva la nonna che non ha saputo resistere alle sue avance e si è concessa spontaneamente allo stallone Italiano.

Finito con l’anziana signora, non ancora sazio, è andato in salone dove ha trovato le amiche della signora che stavano aspettando che lei si preparasse per andare in chiesa a cantare, le donne dopo qualche secondo di indecisione si sono concesse al ragazzo e sono rimaste anch’esse tutte incinta.

Kyenge: “Perché Babbo Natale è bianco? O nero o si toglie”

Quest’anno si è scagliata contro Babbo Natale, la Kyenge come ogni Natale, viene pervasa da un odio medievale che le acceca la vista e le fa perdere il controllo.

”Perché Babbo Natale è sempre bianco?” Ha tuonato ai microfoni del CdC “O lo si rappresenta nero o lo si toglie. Per troppi anni è stato rappresentato da un vecchio bianco grassone, è arrivato il momento di dare spazio agli immigrati”

L’Allenatore della Svezia raccoglie la cacca del cane durante la passeggiata

Non finisce di stupire la civiltà dell’allenatore della Svezia che dopo aver pulito lo spogliatoio oggi ha addirittura raccolto la cacca del suo cane durante la passeggiata

 

 

Close