Home Blog

Maltempo: Lapo Elkann rimane bloccato a New York a causa della neve

New York – Terribile disavventura per Lapo Elkann, l’imprenditore Italiano sarebbe rimasto bloccato a New York a causa di una violenta nevicata nella sua camera d’albergo.

Ero in compagnia di un amico/a, ad un certo punto ho iniziato a sentire freddo, un gelo pazzesco, c’era neve ovunque, sul soffitto, sulle pareti, sui tavolini, sui cd di Gigi D’Alessio, ho avuto paura”

Grillo: “Sostenitori del M5S, dimezzatevi lo stipendio per distinguervi dai pdioti!”

E’ arrivato nel pomeriggio l’ultimo appello da parte di Beppe Grillo verso tutti i sostenitori del Movimento Cinque Stelle.

Nel Comunicato ufficiale sarebbe stato riportato: “Mi appello a tutti i sostenitori del Movimento 5 Stelle: dimezzatevi tutti lo stipendio, dobbiamo distinguerci dai Pdioti, domani recatevi dal vostro datore di lavoro e date l’esempio”
Per il Corriere del Corsaro, Icaro Giusti

Padre Cavalcoli: “Trump punizione divina per avermi sospeso da Radio Maria”

Torna all’attacco Padre Cavalcoli, e menziona sempre “la punizione divina”. Stavolta però non è il terremoto la punizione ma bensì Donald Trump, il neoeletto Presidente degli Stati Uniti.

Mi hanno sospeso da Radio Maria solamente perché ho detto la verità. Dio non lascia nulla al caso, questa è la sua punizione per avermi messo da parte”

Facebook: migliaia di sismologi lasciano il proprio lavoro e si danno alla Politica Estera

INTERNET – In migliaia, nelle ultime ore, avrebbero lasciato il proprio lavoro di sismologi per passare a tutt’altra mansione: esperti di Politica Estera ed Opinion Leader.

Secondo i dati raccolti dall’ISTAT infatti il 99% dei sismologi Italiani avrebbe rassegnato le dimissioni intorno alle 7 di questa mattina ma già dalle 7:05 sarebbero riusciti a trovare un nuovo ambito di competenza professionale.

Il Corsaro

Trump non riesce a contenere la gioia e lancia un’atomica sul Messico per festeggiare la vittoria

USA – Neanche il tempo di sedersi sulla sua nuova poltrona nella Casa Bianca e già ha creato scalpore: Donald Trump, il nuovo Presidente degli Stati Uniti ha deciso di festeggiare la sua vittoria sganciando una testata atomica sul Messico.

 

Il Corsaro

La Rai offre 800.000 euro a Benigni per spiegare il Codice della Strada in prima serata

800 mila Euro, è la somma che la Rai avrebbe offerto a Roberto Benigni per presentare in prima serata il Codice della Strada domani sera Domenica 30 Ottobre. Il premio oscar Italiano si cimenterà in un’originale e unica esibizione in stile

“Divina Commedia” dove spiegherà in diretta Nazionale a tutti gli Italiani come ci si comporta al volante e in che modo bisogna rispettare le normative del CDS.
Il Corsaro

Raggi: “Inseriremo dei cannoni ai capolinea delle metro per ridurre le attese dei viaggiatori”

Nuova proposta della Sindaca Virginia Raggi per migliorare la viabilità all’interno della Capitale. Dopo la funivia è arrivata una nuova proposta che sembrerebbe più plausibile da realizzare, ovvero l’installazione di cannoni giganti ai capolinea delle metro di Roma per sparare i viaggiatori da una fermata all’altra evitando così di ammassarsi nelle banchine.

I nostri ingegneri stanno ultimando i cannoni, cercheremo di sparare almeno 20 viaggiatori a botta, il raggio del cannone coprirà ogni fermata, quindi per prenotazione si salirà all’interno di palle-sedili studiate aerodinamicamente per viaggiare in precise traiettorie che consentiranno a tutti gli abbonati di raggiungere in pochi secondi la fermata di destinazione” 

Coldplay, Chris Martin: “Non sono riuscito a comprare i biglietti per mia figlia, li prenderemo dai bagarini”

Non ce l’ha fatta nemmeno Chris Martin, il frontman del celebre gruppo pop Coldplay, ad acquistare i biglietti per i live previsti a Milano nel prossimo Luglio.

Volevo acquistare i biglietti per mia figlia e una sua amica che in occasione del mio tour in Italia volevano farsi una vacanza e vedere il concerto, purtroppo però non sono riuscito ad acquistarli nonostante mi sia messo davanti al computer ad aspettare l’apertura delle vendite. Vorrà dire che li acquisteremo dai bagarini all’ingresso”

Cucchi, i periti: “Morto per cause naturali, era anziano”

Novità sulla morte di Stefano Cucchi, i periti infatti avrebbero dichiarato questa mattina che il giovane non è morto né per le percosse, né per la malnutrizione, né per la cattiva gestione del personale sanitario: la causa sarebbe imputabile alla vecchiaia.

<<Il concetto di vecchiaia e morte naturale è soggettivo, tutti pensiamo alla morte “Per vecchiaia” e alla morte “Per cause naturali” immaginando dei nonni o degli ultra-ottantenni ma in verità non è così. Stefano Cucchi era palesemente avanti con l’età biologica che non sempre corrisponde a quella anagrafica, quindi possiamo dichiarare con certezza che lui è morto di vecchiaia, per cause naturali.”

Ultima ora, Montolivo: “Faccio i miei più sinceri auguri a Francesco Totti”

Sono arrivati finalmente gli auguri di Montolivo per il Capitano Francesco Totti. Con stupore di tutti i media e dello stesso Capitano della Roma però, nel messaggio il giocatore rossonero gli avrebbe augurato di passare uno splendido “39esimo compleanno” e di “mettercela tutta” per giocare ancora fino ai quaranta.

Sky, sospesa Diletta Leotta: “Le sue bombe urtano la sensibilità dei cittadini di Hiroshima e Nagasaki”

Continuano a piovere licenziamenti nel mondo Sky, stavolta dopo Paolo Di Canio è il turno di Diletta Leotta.

Il Presidente di Sky ha così commentato la sua sospensione dai programmi: “Ci scusiamo con tutti i nostri abbonati, Sky va oltre la politica e i colori, ci siamo resi conto che con quelle bombe li urtavamo la sensibilità dei molti rimasti coinvolti dalla catastrofe della seconda guerra mondiale”

Il Corsaro.

Close