SHARE

Sono stati attimi di panico quelli che si sono vissuti oggi in piazza del Plebiscito a Napoli, quando il Papa
preso dalla foga di parlare in napoletano alla folla, alla domanda di un ragazzino (Pasquale o’maricone .nde)
su chi fosse più forte tra Maradona e Pelè, non ha avuto dubbi: “Accà nisciun è fess, era mej Pelèèè!”.
Impossibile descrivere lo stupore tra la folla, tra gente che urlava e piangeva disperata.
Subito è arrivata la rettifica del santo padre per calmare gli animi.
Alla fine della giornata il prefetto di Napoli ha dichiarato 2 decessi per infarto, 13 ricoveri per shock, e 234 conversioni all’Islam.

Da Napoli l’inviato MISTER X.

Comments

comments

Rispondi