SHARE

Firenze – 17/05/2014

Il Presidente del Consiglio dei Ministri Matteo Renzi è stato querelato dall’attore britannico Rowan Atkinson per “furto d’identità”. L’attore ha infatti accusato l’ex sindaco di Firenze di essersi appropriato della sua persona per trarne benefici a livello di immagine ed ha chiesto un risarcimento pari a 2 milioni di euro e l’immediata chirurgia plastica per modificare il suo aspetto.

Comments

comments

Rispondi