SHARE

 

E’ scandalo tra i dipendenti Pubblici del Ministero della Salute, dove questa mattina è stato arrestato Sandro B., romano di 29 anni laureato in Medicina con 110 e Lode presso l’Università di Tor Vergata.
Il giovane aveva partecipato al Concorso Pubblico per poter entrare all’interno del Ministero e dopo aver passato tutti i test con il massimo dei voti era stato assunto a tempo indeterminato a Febbraio.

In seguito ad una segnalazione alle autorità da parte di alcuni dipendenti però, è venuto fuori che Sandro era stato assunto senza alcuna raccomandazione, provocando la rabbia e l’indignazione da parte di diversi impiegati.

E’ stata aperta ora un’inchiesta, e si indaga su diversi fronti poiché c’è il rischio che anche in altri Uffici Pubblici qualcuno possa essere entrato senza raccomandazione.
Ora il giovane è detenuto presso il Carcere di Velletri ma sarà probabilmente trasferito nei prossimi giorni presso il Carcere di Massima Sicurezza dell’Asinara.

Comments

comments

Rispondi